#nonsolo8marzo Lettera aperta

By Anarkikka

By Anarkikka

care e cari,

questa lettera è per voi che in questi anni avete creduto in genitoriprecari.it, e soprattutto all’idea di aggregazione che c’è dietro. Per voi che dopo genitoriprecari.it avete visto nascere anche Punto D un’associazione concepita “dal basso”, anzi proprio per strada (sotto la luce del sole di aprile), insieme ad altre amiche e colleghe che come me condividevano la passione strampalata per tematiche quanto meno vintage: parità di genere, contrasto degli stereotipi, conciliazione dei tempi lavorativi con quelli della vita familiare, maternità e lavoro, genitorialità come risorsa condivisa. E infine per voi che vi siete imbelviti, entusiasmati, associati e talvolta dissociati, di fronte ai miei articoli per il blog del Fatto Quotidiano e poi per quelli di Donne di Fatto.

Ecco, a tutti voi è dedicata questa lunga programmazione di marzo. Frutto di un lavoro condiviso, fatto in rete e per questo ancor più solido. Per un mese che vuole richiamare nei fatti e nella sostanza la Giornata internazionale delle donne ma che vuole anche andare oltre per ridisegnare il significato alla luce di quello che abbiamo conquistato e di quello che stiamo perdendo.

PuntoDmarzo #nonsolo8marzo

Domenica  1 marzo -Ore 18.00 c/o Figoli Bistrot via Isole di Capoverde 34 –Ostia Lido  PuntoD presenta il libro “Storia dello stupro e di donne ribelli” di Enzo Ciconte
Introduce: Valerio A. Pagnotta, La Città del Sole
Modera: Nicoletta Guelfi
Intervengono:
– Manuela Campitelli, giornalista, blogger, Ass. PuntoD
– Francesca Biondo, Associazione La Città del Sole
– Enzo Ciconte, Autore del libro
Durante l’evento si svolgerà la lettura di alcuni passi del volume presentato e verranno esposte le foto della mostra “MAI PIU’!”

Sabato 7 marzo . ore 16.30, sala Riario Borgo di Ostia Antica “Trattate male” “Graphic novel”  che descrive i rackets che stanno intorno  alla tratta delle schiave nigeriane, dal loro reclutamento in Nigeria. Ricostruisce le indagini svolte dai Carabinieri del Ros dell’Aquila, che si sono  concluse  con la condanna dei sequestratori e la confisca dei loro beni i cui proventi sono stati destinati alle  vittime, anziché allo stato, quale risarcimento del danno subito. Promosso dall’Università della terza età Uni tre, Università delle tre età. Programma: –  Saluto del Presidente Fulvio Cersosimo –  Saluto Autorità Istituzionali. Introduzione sul Racket a sfondo Sessuale Valeria Bilancioni. Presentazione di “Trattate Male” : Moderatrice  – Valeria Bilancioni; Autrice – Laura Bastianetto; Disegnatore – Valerio Chiola; Letture recitate –  Ambra Viglione  e  Elena Mazza. Incontro con Associazioni che operano sul territorio: Punto D e Differenza Donna

Sabato 14 marzo – Ore 16:30 C/o Torretta Piazza Capelvenere – Acilia. Nell’ambito dell’iniziativa Mamme e bimb* in rete. LE MERENDE SENEGALESI E LABORATORIO DI PERCUSSIONI AFRICANE PER BAMBINE E BAMBINI, tenuto del musicista AdyThiounea cura dell’associazione Punto D,) E MERCATINO DI SCAMBIO DELL’USATO TRA MAMME PUNTO D SWAP (Punto D Scambio),a cura dell’associazione Punto D in collaborazione con L’orto delle idee. Per info: info@puntod.eu  Francesca Diamanti 338 9999991
Domenica 22 marzo – Ore 16:30 c/o Casa del Parto, pineta dell’Ospedale G.B. Grassi. Nell’ambito dell’iniziativa Mamme e bimb* in rete
Spettacolo teatrale POST PARTUM LEI, tutto quello che gli uomini avrebbero dovuto sapere e che le donne non hanno mai detto (Trilogia sulla maternità Atto I).Testo/Inchiesta di Betta Cianchini, a cura dell’Associazione Punto D. Al termine tavola rotonda “Maternità e stereotipi: dietro i fiocchi rosa e celesti”e creazione diGruppo D’ incontro per genitori, per co-progettare insieme una rete territoriale di genitori per i genitori, orientata al sostegno alla genitorialità alla creazione di un sistema di servizi utili alla conciliazione dei tempi del lavoro e della vita familiare (co-workingecc).Per info: info@puntod.eu

Sabato 28 marzo – Ore 11.30  c/o Biblioteca Elsa Morante via Adolfo Cozza 7 – Ostia Lido. Spettacolo teatrale “La prostituta che finì ad Ostia e lo scagnozzo del Drago” di betta Cinachini Punto D con Gabriele Guerra. Sottotitolo  “Belledenotte che hanno paura” di Betta Cianchini con Betta Cianchini e Sabrina Dodarodi Betta Cianchini, a cura dell’associazione punto. Per info: info@puntod.eu

Domenica 29 marzo – Ore 16:30 c/o Casa della Salute – Lungomare Paolo Toscanelli 230. Nell’ambito dell’iniziativa Mamme e bimb* in rete
Spettacolo teatrale POST PARTUM (LUI) – Tutto quello che gli uomini avrebbero dovuto sapere e che le donne non hanno mai detto (Trilogia sulla maternità Atto II). Testo/inchiesta di Betta Cianchini a cura dell’associazione Punto D con Gabriele Guerra. .Al Termine tavolo rotonda “Tra il mito del mammo e lo stereotipo del maschio escluso” e creazione diGruppo D’ incontro per genitori, per co-progettare insieme una rete territoriale di genitori per i genitori, orientata al sostegno alla genitorialità alla creazione di un sistema di servizi utili alla conciliazione dei tempi del lavoro e della vita familiare (co-workingecc).Per info: info@puntod.eu

DESCRIZIONE EVENTI #nonsolo8marzo programma E PROGRAMMAZIONE COMPLETA Calendario Mamme_aggiornato_17_03:

La giornata del 28 marzo è organizzata in collaborazione con Biblioteche di Roma mentre quelle del 14, 22 e 29 fanno parte dell’iniziativa “Mamme e Bimb* in rete” (programma completo in allegato), organizzate nell’ambito del mese della mamma e del bambino, con il patrocinio di Roma Capitale, della Regione Lazio e del Ministero della salute. Iniziativa promossa dal X Municipio di Roma CapitalePunto D e genitoriprecari.it hanno deciso faremo con tre imperdibili eventi, completamente gratutiti, in tre luoghi simbolici: la Casa del parto Acqualuce di Ostia, il consultorio familiare Sant’Agostino sul bellissimo lungomare di Ostia e lo spazio sociale La Torretta di Acilia. Racconteremo di maternità, gravidanza, infanzia, servizi e spazi sociali rivolti alle famiglie a modo nostro, con un occhio rivolto certamente alla donna e al bambino, ma anche ai papà, perché consideriamo l’esperienza dell’essere genitori come un percorso condiviso seppur differente. In questa visione d’insieme, non mancherà l’attenzione che da sempre rivolgiamo ai tema della multiculturalità, intesa come esperienza di conoscenza reciproca da coltivare fin dalla prima infanzia. Per il Punto D Swap, se avete merce usata ma in buono stato per bambini e mamme, non esitate a portala.

mamme in rete locandina evento in jpeg

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *