4° MattiAnno

Quattro sono gli accenti pronunciati bene

Quattro sono le poesie, da recitare solo se non ti sento

Quattro sono le parole, stavolta quelle scritte

Firma Mattia

Quattro sono le altalene senza imbracatura e le spinte gambe-spalle

Quattro sono i cugini, le gite, il teatro e i pullman presi senza mamma

Quattro sono i saluti baciati da un finestrino in corsa, le gocce d’acqua divise in due sotto l’ombrello, le giornate in lontananza, la testa con me e la mente con te

Quattro sono le vasche senza braccioli e la bicicletta ancora con le rotelle

Quattro sono le pretese di chi ti crede grande

Quattro è senza ciuccio ma con il biberon

Quattro sono i rimproveri e le richieste che un bambino faccia quello che un adulto non farebbe mai (tipo mangiarsi il minestrone)

Quattro sono i giudizi, “signora questo bambino è un po’ indietro col disegno”

1

 

2

3

CERTAMENTE

Quattro è la differenza tra insegnare e stimolare

Quattro è che farai da grande, ah già è vero che tu sei già grande

Quattro è convincerti che di anni ne compi quattro e non cinque e che sei nato il 12 e non il 6. Ma d’altra parte, poco importa.

Quattro è l’amico preferito, il cibo preferito, il cartone preferito, il calzino preferito, la mutanda preferita, la mamma preferita (vabbè su questa vinco facile, anche se vengo dopo la mutanda)

Quattro è alto come papà, riccio come papà, biondo come papà, mi dai il tablet come papà?

Quattro è il mestiere dei genitori: mamma scrive, papà disegna.

Quattro sono le tue risate piccole e le risposte grandi, le battute che si affacciano mentre scopri di essere ironico, la via di mezzo tra quello che di dicono di fare e quello che è realmente bello fare.

Quattro è la distanza tra la propensione e il dovere, tra il gioco e la scuola, tra quel che sei e quello che vogliono che tu sia.

Quattro è una risposta, l’unica che tra i confronti, i giudizi, le ambizioni, le domande e le richieste, mi sento sempre ogni volta di darti: in fondo, l’unica cosa che conta è saperti felice.

berlino 1

Buon 4° MattiAnno

Mamma

Un pensiero su “4° MattiAnno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *